mercoledì 24 settembre 2008

Postare o commentare: il dilemma 2.0



Ho fatto tardi senza aver postato nulla: un paio di idee: nulla di che, ma sarebbero abbastanza per ragionarci sopra un post.

E' che ho fatto tardi commentando post sugli altri blog, e penso di aver già dato il mio piccolo apporto alla blogsfera*: del resto il cuore di un blog sono i commenti, no?

E a volte un commento su un bell'argomento postato da un altro, vale ben di più di un post forzato -tipo questo insomma- sul proprio blog...


* che prendere l'argomento da un altro blog e riportarlo sul proprio fa triste, e se si ha qualcosa di interessante da dire si mette nei commenti, che la "conversazione" rimane concentrata in un posto solo e ci guadagna...

Foto di duncan

5 commenti:

simone ha detto...

Hai ragione, spesso é molto più interessante e piacevole scoprire un nuovo blog, scovare un post inaspettatamente appasionante e lasciare il proprio commento più che scrivere chissà cosa sul proprio di blog, magari in giornate prive di ispirazione.
E' il bello della Blogosfera no? Interagire, partecipare, coinvolgere.

simone
ilcomunicatore

stv ha detto...

La speranza di scrivere qualcosa di mai scritto è zero. Ma non è un motivo sufficiente per non fare post. In molte occasioni mi trovo a scrivere post su temi per i quali la conversazione ferve altrove, ma sento la necessità di farla ripartire cambiando solo impostazione o per riportare l'accento su un dettaglio che è stato liquidato in fretta. Poi certe cose vale la pena ripeterle, ripeterle, ripeterle...

Stefano ha detto...

potresti postare i links ai commenti che hai scritto in giro .. così scopro qualche altro blog interessante ..

Antonello ha detto...

Se si riesce a postare pensando che quel pensiero è come scritto su un diario, di quelli cartacei e segreti, allora tutto fila liscio. Se invece ci si lascia prendere dalla sindrome da commenti e dall'oppressione di dover postare...è finita! Per i commenti la cosa è un pò diversa. Si commenta per tenere viva la presunta amicizia oppure perchè veramente l'argomento è interessante e si intende intervenire....mah! La verità non si dirà mai. Saluti virtuali a tutti, Antonello

Baldo ha detto...

@stefano: la maggior parte dei blog che seguo sono nel blogroll qua accanto, ma è da aggiornare: provvedo la prox settimana:)

@Antonello: dopo agosto mi era preso il "blocco da post", e mi ero pure preoccupato; poi sono ripartito, ma devo ancora riprendere il ritmo...

@stv: a volte i dettagli sono la cosa più importante :)