martedì 24 febbraio 2009

Come San Tommaso


E' sempre stata una mia fissa: possibile comprare un lettore mp3 senza sentire come suona. Del resto, comprereste un televisore senza vederlo acceso?

Intendiamoci, chapeau ad Apple che continua a vendere milioni di IPod a chi di come si sente non è che poi gliene freghi molto (e comunque la resa è ottima, per quello che conta). Ma ho sempre pensato che se con una cosa devo ascoltare musica, allora come si sente debba influire sulla mia scelta*.

Poi entri da Mediaworld e sulla solita schiera di lettori noti un paio di cuffie che puoi collegare dove vuoi. Ok, siamo alle basi dell'experience marketing, ma il fatto che qualcuno ci sia arrivato -anche se un po' tardino- è degno di nota.

Pensare alle persone come tanti San Tommaso: fateci toccare, provare, giocare con i prodotti. Sono quelle piccole cose che poi la differenza la fanno :)




* un paio di volte ho provato persino a chiedere di provare qualche modello, ma non sono mai andato oltre un poco rassicurante "si sente bene, fidati..."

4 commenti:

Modii ha detto...

Finalmente, Baldo, era ora!

Sei diventato amministratore delegato nel frattempo? Hai imparato il cinese?

Vabbè, vabbè, ti perdoniamo... (ma non farlo più).

Baldo ha detto...

nessuna promozione, di sto periodo va già grassa rimanere allo stesso livello. Però sto studiando tedesco:può sempre servire :)

Stefano ha detto...

Tempo fa, alla libreria 'la sveglia' di Bologna, erano affissi cartelli che invitavano a sfogliare i libri esposti. Mi piaceva, come approccio ...

Baldo ha detto...

Ci sei Ste, esattamente quello che intendevo. Piano piano ci stanno arrivando in molti, anche la grande distribuzione. E per i libri a volte non basta la quarta di copertina :)