venerdì 14 marzo 2008

Il primo (o quasi) virale nella ricerca



Mi ero proposto di non postare virali, ma quando la mia ragazza* è arrivata a casa dicendo "devi vedere un video su youtube sulla PCR, poi forse è anche una pubblicità", non mi sono potuto trattenere.
Il fatto che in campo scientifico ci si lasci tentare da queste "esperienze" mi suona abbastanza nuovo: magari un primo passo per allontanarsi dal meccanismo di promozione che comprende congressi alle Maldive o in Messico.
Qui il testo dal sito di Bio-rad

Ps: la PCR fu inventata da un matto di nome Kary Mullis, scienzato e surfista: il suo libro è da leggere

*la suddetta si interessa di marketing quanto io di bambole nepalesi

2 commenti:

korura ha detto...

ahaha!!
forte! è carino dai!

Baldo ha detto...

leggi Mullis e poi mi fai sapere :)